Orientamento

Il termine del ciclo di studi d’istruzione superiore rappresenta un momento decisivo per la maturazione dei giovani, per la loro crescita e per la costruzione del loro essere persone e cittadini responsabili e consapevoli. Tra i suoi diversi compiti, per il raggiungimento di questi obiettivi, la scuola ha anche quello di accompagnare ogni studente e ogni studentessa nella scelta del percorso da seguire, sia in ambito universitario che in quello lavorativo. Tale scelta negli ultimi anni è diventata sempre più difficile visti il notevole aumento dell’offerta universitaria, la difficile situazione del mondo del lavoro e il crescere di nuovi e diversi percorsi di formazione post diploma.
La scuola dunque deve impegnarsi a fornire gli strumenti necessari ad ogni studente per comprendere come conciliare il proprio essere, le proprie attitudini e potenzialità con le proposte che il mondo esterno gli presenta, per intraprendere quindi con sempre maggiore consapevolezza la sua nuova strada.
L’Orientamento diviene, quindi, auto-orientamento costante e graduale volto a garantire lo sviluppo globale dell’alunno e quindi lo sviluppo consapevole della sua personalità nelle sue varie dimensioni, in un percorso che fornisca quelle coordinate di senso adeguate a vivere pienamente e produttivamente il proprio ruolo nei differenti e diversi contesti di vita.  

 

https://docs.google.com/document/d/15fU4PGgbAey2mJO-grIRsQgnybLcwWBKlZi7Nz1uTcI/edit?ts=5fc28923

Skip to content